Consiglio dell'Ordine Albo Avvocati Modulistica Formazione
Consiglio dell'Ordine Albo Avvocati Modulistica Formazione

NOTIFICHE VIA PEC CONSOLLE AVVOCATO

Nella Consolle Avvocato è stata attivata la nuova funzione che consente agli avvocati di eseguire le notificazioni in proprio (ex L. 53/1994) a mezzo Posta Elettronica Certificata.

Il Vademecum Tecnico con le istruzioni operative per la configurazione e l'utilizzo pratico della funzione, lo trovate qui:
http://www.ordineavvocatimilano.it/upload/file/allegati_articoli/Vademecum_notifichePEC_Consolle.pdf

Il Vademecum dell'Unione Lombarda degli Ordini Forensi sulle notificazioni in proprio degli avvocati a mezzo PEC, aggiornato alle recenti modifiche apportate alla Legge 21 gennaio 1994, n. 53, invece, lo trovare qui:
http://www.ordineavvocatimilano.it/upload/file/allegati_articoli/Vademecum_Notificazione_PEC_ULOF_22ott14.pdf

Prossimo evento formativo

21 NOVEMBRE 2014 (PREVIDENZA) ) “I numeri della Cassa Forense: patrimonio, avvocati, redditi, pensioni”. Avv. Luigi Bonomi - componente Comitato Delegati Cassa Forense

Scarica l'allegato con le disposizioni per gli avvocati e praticanti esterni che intendano partecipare ai corsi >>>
Per l'elenco dei Prossimi eventi Vai alla pagina Formazione>>>

FATTURAZIONE ELETTRONICA ALLA P.A.

Al fine di agevolare le numerose richieste di intervento formulate dai Colleghi per l’invio della fatturazione elettronica alla P.A., ha concluso un accordo con la Telematica Varesina e la Società Kalyos per:

1)      la predisposizione della fattura nel tracciato previsto dalla Legge,

2)      per l’invio della fattura a Sogei con ricezione delle relative ricevute,

3)      per le informazioni all’utente sul buon esito della ricezione dell’ente debitore

4)      per la conservazione sostitutiva a norma della fattura.

Nel dettaglio l’avvocato interessato all’invio di una fattura potrà recarsi presso la Telematica Varesina (Libreria Pirola Varese) o stabilire un eventuale contatto tramite mail per la gestione della fattura  stessa che potrà essere recapitata in qualsiasi formato.

Si è ritenuto di ripartire la spesa del servizio in maniera da porre a carico dell’Ordine la quota più significativa e lasciare a carico dell’iscritto unicamente la quota di euro 4 oltre iva per la quale riceverà regolare fattura dalla Telematica Varesina.


Altre news

- RIPRESA SERVIZIO ASSISTENZA AL PROCESSO CIVILE TELEMATICO CON LA FORMATRICE

- Protocollo Processo Civile Telematico

- Comunicato stampa Presidente Cassa Forense

- RISULTATO ELEZIONI DEL CONSIGLIO DISTRETTUALE DI DISCIPLINA

- Linee guida PEC e protocollo